Foligno, 32enne arrestato per evasione e furto

FOLIGNO – La Polfer di Foligno, unitamente ai colleghi della Squadra Volante, ha arrestato un 32enne marocchino per evasione e furto. L’uomo, residente nel comprensorio folignate e già noto alle forze dell’ordine, è evaso dagli arresti domiciliari per recarsi nel centro cittadino, dove ha sottratto dall’interno di un negozio una bicicletta elettrica del valore di circa 2.000 euro.

Grazie alla sinergia delle comunicazioni tra il locale Commissariato di Polizia e la Sezione di Polizia Ferroviaria, la fuga dell’uomo è durata poche decine di minuti poiché è stato intercettato in stazione dagli agenti mentre cercava, a bordo di un treno, di lasciare la città. Restituita le bicicletta al legittimo proprietario, per lui è scattato l’arresto. L’uomo è stato condotto in carcere.