Franceschini: “Dolore per lo stop a cinema e teatri ma prima la salute”

ROMA – “Un dolore la chiusura di teatri e cinema. Ma oggi la priorità assoluta è tutelare la vita e la salute di tutti, con ogni misura possibile. Lavoreremo perché la chiusura sia più breve possibile e come e più dei mesi passati sosterremo le imprese e i lavoratori della cultura”.

Così su Twitter il ministro dei Beni Culturali e del Turismo, Dario Franceschini (foto).