Fs: accordo con i sindacati, 300 euro per bollette e benzina

20

turismo trenoROMA – Trecento euro in più di welfare per questo fine anno a tutti i ferrovieri. È il risultato di un accordo azienda sindacati per contenere la riduzione del potere di acquisto causato dall’aumento dei costi dell’energia e dei carburanti.

Il Gruppo FS Italiane e le organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil trasporti, Ugl Ferrovieri, Slm Fast Confsal e Orsa Ferrovie hanno sottoscritto un accordo che prevede per tutti i dipendenti del Gruppo un credito welfare aggiuntivo, pari a 300 euro, da utilizzare per misure come il rimborso per le utenze domestiche, il trasporto pubblico locale, i buoni carburante e i buoni spesa e altre misure.