Galleria Borghese festeggia le donne: ingressi gratuiti a Roma

46

In occasione della Giornata internazionale della donna Martedì 8 marzo la Galleria Borghese concede l’ingresso gratuito per tutte le donne

Lavinia Fontana, Minerva in atto di abbigliarsi, olio su tela, 1613

ROMA – Galleria Borghese festeggia l‘8 Marzo in occasione della Giornata internazionale della donna, insieme all’ingresso gratuito per tutte le donne, presenta anche una iniziativa speciale: dalle ore 10.00 alle 14.00, il pubblico potrà partecipare a brevi visite di approfondimento gratuite insieme alla Direttrice Francesca Cappelletti in alternanza con uno storico dell’arte del museo, per scoprire la grande pittrice bolognese Lavinia Fontana (1552 – 1614).

Gli approfondimenti proposti sono dedicati alla celebre opera Minerva in atto di abbigliarsi, parte della collezione della Galleria, tela dipinta nel 1613 a Roma, come suggerisce la cupola della basilica di San Pietro visibile sullo sfondo, nascosta in parte da una parete scura che mette in risalto le delicate fattezze della dea della sapienza.

Il soggetto rappresenta un’insolita raffigurazione di Minerva, dea della sapienza e delle arti, secondo la mitologia protettrice delle tessitrici, a cui sembrano alludere le pregiate stoffe che la divinità sta per indossare. Ai suoi piedi, si riconoscono lo scudo e un’armatura che insieme alla civetta sul davanzale tra rami d’ulivo, e l’elmo, tenuto in mano dall’amorino, rientrano tra i suoi tipici attributi iconografici.

Ingresso – Le donne entrano gratuitamente al museo, salvo il costo di 2 euro per la prenotazione obbligatoria. Le visite di approfondimento sono gratuite e solo in italiano.

Appuntamento alle ore: 10, 11, 12, 13 e 14 al primo piano nella sala X di fronte al dipinto.