Gérard Depardieu è il commissario Maigret

19

PARIGI – Gérard Depardieu presta il volto a uno dei personaggi francesi più iconici di sempre: il commissario Maigret, in uno dei suoi casi più complessi dove astuzia e genialità non basteranno. A Parigi, una ragazza viene trovata morta a due passi da Pigalle con indosso un abito da sera. Maigret cercherà di ricostruire l’accaduto con un’indagine dal ritmo serrato che riaccende in lui il ricordo di un’altra scomparsa, più antica e intima.

“Maigret”, con la regia di Patrice Leconte, sarà in tutte le sale cinematografiche italiane a partire dal prossimo 15 settembre. Il film riporta sul grande schermo l’iconico commissario francese, nato dalla penna di Georges Simenon, con il volto della leggenda del grande schermo Gérard Depardieu, alle prese con l’omicidio di una ragazza non identificata. Tratto dal romanzo “Maigret e la giovane morta” di Georges Simenon, questo lungometraggio è assolutamente da non perdere.