Giornata del rifugiato: Papa Francesco, “Apriamo il nostro cuore”

22

Papa Francesco AngelusROMA – “Apriamo il nostro cuore ai rifugiati, facciamo nostre le loro tristezze, le loro gioie, impariamo dalla loro coraggiosa resilienza. Cosi tutti insieme faremo crescere una comunità più umana, una sola grande famiglia”.

E’ quanto ha sottolineato oggi, 20 giugno, Papa Francesco durante l’Angelus in occasione della Giornata mondale del Rifugiato.