Giornata mondiale autismo, Fico: “Nessuno deve essere lasciato indietro”

ROMA – Pubblichiamo qui di seguito la dichiarazione del Presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico, in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo che si celebra nella giornata odierna, 2 aprile:

“Ricorre oggi la Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo che quest’anno cade in un momento molto difficile per il nostro Paese. La situazione emergenziale sta mettendo a dura prova le famiglie dei soggetti con disabilità la cui già difficile realtà quotidiana deve oggi misurarsi con la chiusura delle scuole, le restrizioni alle uscite e le limitazioni dei contatti sociali.

Nessuno deve essere lasciato indietro. In tal senso l’impegno delle istituzioni per garantire un concreto sostegno alle persone affette da autismo e ai loro familiari deve essere massimo, a maggior ragione nella crisi sanitaria che stiamo attraversando. Occorre migliorare la qualità del quotidiano delle persone più vulnerabili, immedesimandosi con i loro disagi quotidiani, e sostenerli nella difesa dei loro diritti, primo fra tutti quello della dignità”.