Giulio Tremonti e Mariolina Castellone ospiti a “Quarta Repubblica”

39

quarta repubblica nicola porro

Lunedì 5 settembre tra i temi della puntata gli sviluppi del caso Ruberti, le ripercussioni degli aumenti delle bollette sulle strutture sanitarie

Questa sera, a “Quarta Repubblica” – il talkshow che Nicola Porro conduce ogni lunedì su Retequattro a partire dalle 21.30 – l’ex ministro dell’Economia Giulio Tremonti (candidato con Fratelli d’Italia) e la capogruppo al Senato del Movimento Cinque Stelle Mariolina Castellone si confronteranno sulla crisi del gas e sul caro-energia, a venti giorni dalle elezioni politiche.

Tra i temi della puntata anche gli sviluppi del caso aperto dal video della lite di Frosinone per cui il Pd Albino Ruberti si è dimesso da capo di gabinetto del sindaco di Roma e gli attacchi di artiste e femministe alla leader di FdI Giorgia Meloni.

Sui diversi argomenti si confronteranno, tra gli altri, la deputata di Forza Italia Matilde Siracusano, i giornalisti Alessandro Sallusti, Piero Sansonetti, Pietro Senaldi, Federico Rampini, Daniele Capezzone, Camillo Langone e Camilla Conti, il magistrato Alfonso Sabella, l’esperta di lavoro autonomo Emiliana Alessandrucci (Colap), il consulente del settore energetico Antonio Rizzo, l’attore e scrittore Moni Ovadia, suor Anna Monia Alfieri e Hoara Borselli.

Da segnalare il servizio sulle ripercussioni dell’aumento delle bollette sulle strutture sanitarie, un reportage da Porto Venere (La Spezia) dove dal 1970 è in funzione un rigassificatore e un’altra tappa – stavolta nella periferia della capitale – del viaggio tra le cause dell’astensionismo. Anche oggi il punto di vista di Gene Gnocchi.