Governo, Berlusconi: “Sostegno leale ma non rinunciamo alla nostra identità”

15

MILANO – “Sosterremo lealmente il governo Meloni ma questo non significa rinunciare alla nostra identità: significa prima di tutto tenere fede a un patto di lealtà con gli elettori”. Lo ha detto il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi, parlando a villa Gernetto.

“Fi è il partito cardine della maggioranza e nessuno può mettere in dubbio la nostra lealtà verso il governo. Allo stesso tempo non rinunceremo mai alla nostra storia e ai nostri ideali, in perfetta continuità con il programma di centrodestra”, ha aggiunto l’ex premier.