Governo, Salvini: “Tantissimi parlamentari non ne possono più”

60

ROMA – “Non è un tema appassionante, ma ci si può arrivare, ne sono convinto”. Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini (foto), intervistato dall’AdnKronos, riferendosi ai numeri di parlamentari mancanti per avere una maggioranza di centrodestra, in grado di mettere in campo un governo, in caso di caduta dell’esecutivo Conte. “Noi – ricorda – abbiamo lavorato la notte, per la manovra economica, non per cercare qualcuno, anche perché sono convinto, che, con una poltrona ai servizi e qualche altra cosa restano in piedi”.

“Sono però certo – spiega – che questo governo non possa tirare a campare a lungo, e quindi stante le elezioni la via maestra, noi siamo pronti come centrodestra. Ma – sottolinea il leader del Carroccio – è pieno di parlamentari che non ne possono più di questa maggioranza, sono tantissimi, fra M5S e anche del Pd”.