“I muri d’Europa. Dal filo spinato al cemento”, 5° volume dei quaderni di geopolitica

25

i muri d'europaLes Flaneurs Edizioni presenta “I muri d’Europa. Dal filo spinato al cemento” a cura di Daniele Cellamare in uscita il 12 settembre. Si tratta del quinto volume dei “Quaderni di geopolitica”, la collana curata da Daniele Cellamare. Il tema di questa nuova pubblicazione è quanto mai attuale: muri, divisioni e barriere del vecchio continente.

Secondo molti analisti, la caduta del Muro di Berlino non solo ha segnato la fine della Guerra Fredda, ma ha anche generato una profonda frattura – fisica, politica e ideologica – all’interno del continente europeo. Alla presunta opportunità per costruire un nuovo ordine internazionale, più condiviso e più sicuro, si è invece contrapposta una diversità di atteggiamenti culturali in grado di inasprire le già pericolose incognite con la creazione di nuove muraglie fortificate e di altrettanto inedite barriere ideologiche. Oltre alle più conosciute divisioni presenti nello scenario internazionale – tra la Corea del Nord e quella del Sud, tra l’India e il Pakistan, tra Israele e la Palestina, tra gli Stati Uniti e il Messico – il volume intende esplorare aspetti politici e geografici meno noti della realtà europea, come l’Irlanda del Nord, le divisioni nei Balcani, le barriere tra la Spagna e il Marocco e la più complessa separazione tra la Federazione Russa e i Paesi Baltici

GLI AUTORI

Daniele Cellamare, Federica Lucrezia, Alessandro Fucci, Ilaria De Napoli, Antonella Palmiotti. Curatela: Daniele Cellamare.

SCHEDA LIBRO

Genere: Saggistica
Collana: Doctis Ardua
Pagine: 90
Prezzo: € 10,00
Codice Ean: 9791254510865
Data di uscita: 12/9/2022