“Il materiale emotivo”, il nuovo film diretto e interpretato da Sergio Castellitto

93

ROMA – “Il materiale emotivo” è il nuovo film diretto e interpretato da Sergio Castellitto con Bérénice Bejo e Matilda De Angelis. Nel cast anche Sandra Milo e Alex Lutz. Non manca, inoltre, il rapper napoletano Clementino. Dal 7 ottobre al cinema. La trama ruota attorno a un libraio, una figlia che non vuole più parlare e un’attrice confusa, il tutto con i colori di Parigi. 01Distribution. Tratto da un soggetto di Ettore Scola (scritto insieme a Furio Scarpelli e Silvia Scola), “Un drago a forma di nuvola”, e sceneggiato da Margaret Mazzantini, il nuovo film di Castellitto, il settimo da lui diretto, è una favola teatrale.

Protagonista è un libraio (lo stesso Castellitto) che vive rintanato nella sua libreria, circondato da vecchi tomi e prigioniero dei propri dolori. Al piano di sopra, nella soffitta, vive sua figlia Albertine (Matilda De Angelis), paraplegica e muta, anche lei prigioniera di sé stessa. A portare un po’ di vita dentro quella libreria parigina, distaccata dal mondo e fuori dal tempo, nella quale “l’attualità uccide”, ci penserà Yolande (la bravissima Bérénice Bejo). Poco incline alla lettura (legge solo libri di poche pagine), ma totalmente affascinata da quell’uomo che vive di letteratura perché “ci rende vivi”.