In prima visione su Rai Gulp “Le avventure di Tom Sawyer”

ROMA – In prima visione su Rai Gulp una nuova serie che unisce il divertimento con la formazione, come solo i grandi classici della letteratura sanno fare: “Le avventure di Tom Sawyer”, un cartone basato sul capolavoro di Mark Twain. Da sabato 28 marzo, tutti i giorni, alle 10.25, andrà in onda il nuovo adattamento animato realizzato da Cyber Group Studios e PVP Animation in collaborazione con Rai Ragazzi. La serie ci porta a St. Petersburg, in Missouri, sulle rive del grande fiume Mississippi, poco prima dello scoppio della guerra di secessione americana. Più di un secolo e mezzo fa, ma Tom Sawyer vive la fantasia di ogni ragazzo: libero come un uccello, audace, curioso e coraggioso, insieme al suo amico Huckleberry Finn e alla loro amica Becky.

Ogni puntata di Tom Sawyer è piena di avventure: quale bambino non sogna di sfidare i propri genitori oppure affrontare una tempesta per andare alla ricerca di tesori con gli amici? Tom Sawyer è un giovane eroe che insegna ai bambini a pensare da soli e a esplorare i confini dell’infanzia. Impara solo quando capisce da sé e scopre la vita sperimentando e a volte infrangendo le regole. Se Tom Sawyer è un campione dell’infanzia, è anche perché considera sacrosanti i valori che tutti i bambini hanno a cuore: lealtà verso gli amici, coraggio, orgoglio, difendere i deboli. E la libertà, ovviamente. In questo periodo di confinamento a casa, Tom Sawyer ci porta alla scoperta dei grandi spazi, di una natura rigogliosa intorno a noi, di fronte allo scorrere inesausto del Mississippi.