Incendio Monte Serra, la vicinanza di Confagricoltura alla popolazione

confagricolturaPISA – Confagricoltura Pisa è vicina agli sfollati dei 5 paesi interessati dall’incendio del Monte Serra, esteso per oltre 600 ettari, che ha devastato case, boschi, oliveti secolari, vigneti e altre coltivazioni, provocando danni enormi al territorio, all’ambiente e alla fauna, e all’economia agricola.

“L’apprendere, poi, che le cause dell’incendio sono dolose non fa altro che aggravare lo stato di rabbia e frustrazione degli imprenditori agricoli colpiti da un gesto che non ha alcuna logica, se non quella della distruzione fine a se stessa.

Nel ringraziare le squadre antincendio e i vigili del fuoco che, nonostante il forte vento, sono riusciti a contenere il rogo, Confagricoltura Pisa mette a disposizione uomini e risorse per prestare i primi soccorsi alle comunità colpite”.