Internet per tutta la famiglia: come scegliere l’offerta più conveniente

19

fibra cavo

Scegliere un’offerta internet per la propria casa non è semplice, in quanto bisogna trovare la soluzione migliore capace di coniugare le esigenze di tutta la famiglia, districandosi tra le differenti proposte degli operatori. Inoltre, non bisogna sottovalutare la presenza massiccia sul mercato di diversi brand i quali offrono ai consumatori svariate offerte, il che non aiuta di certo nella scelta. Ad ogni modo, è sempre consigliabile non farsi prendere dalle mode o dall’istinto e di prendere in considerazione solo ed esclusivamente le proprie esigenze e le proprie necessità. Solo in questo modo, infatti, è possibile non sprecare soldi e non puntare su un servizio “superfluo” o comunque non adatto a sé o alla propria famiglia. In ogni caso, se non si è esperti del settore, è sempre consigliabile dare uno sguardo alle opinioni online, in modo da farsi un’idea delle tipologie di offerte proposte dai vari operatori.

Offerta internet con o senza telefono?

La prima domanda che bisogna porsi per trovare l’offerta adatta è: meglio orientarsi su una soluzione che comprende la linea telefonica fissa oppure no? Quest’aspetto, infatti, è tutt’altro che poco rilevante, specie se si considerano i costi. A differenza di qualche anno fa, attualmente la linea internet non è necessariamente legata alla linea telefonica. Anzi, alcuni operatori, grazie alla fibra, includono le chiamate attraverso la rete internet, sfruttando il sistema VoIP (Acronimo che significa Voice Over Ip). In genere, le offerte che includono anche il telefono fisso costano pochi euro in più rispetto alle offerte senza linea fissa, ed includono nel canone mensile chiamate nazionali sia sui fissi che sui mobili. In alternativa, si possono scegliere dei pacchetti che assieme alla connessione di casa offrono anche la sim mobile. L’operatore Fastweb, ad esempio, propone questo genere di offerta per la rete domestica, inclusiva di telefono fisso e di internet mobile. Se un pacchetto completo di questo tipo è ciò che volete prendere in considerazione, è possibile farsi un’idea più chiara grazie alle opinioni su Fastweb reperibili direttamente in rete.

In parole povere, lo sviluppo della tecnologia ha determinato un vero e proprio capovolgimento dei servizi: fino a non troppi anni fa, internet fisso era considerato come una sorta di servizio aggiuntivo rispetto al telefono fisso. Oggi, viceversa, il telefono fisso è considerato come una sorta di servizio in più, quasi superfluo visto che ormai quasi tutti possiedono uno smartphone, non necessario per avere la connessione ad internet.

Fibra ottica o ADSL?

Un secondo quesito essenziale per scegliere l’offerta internet migliore riguarda la tipologia di connessione su cui puntare. Non si può semplicemente esprimere una preferenza tra fibra e ADSL; certo, in astratto la fibra è più veloce, tuttavia bisogna verificare prima la copertura, al fine di accertarsi che la propria abitazione sia raggiunta anche da connessione fibra. Solo in questo caso, è possibile orientarsi verso l’una o l’altra soluzione, altrimenti l’ADSL è una scelta obbligata. In genere, la connessione ADSL è più economica rispetto alla fibra, e se non si hanno esigenze particolari, può essere sufficiente per soddisfare il bisogno di una famiglia. Se, invece, si utilizza internet per lavoro da casa, per videoconferenze, per lezioni scolastiche, per il gaming oppure per vedere contenuti multimediali in HD con la smart tv è consigliabile valutare le offerte fibra ottica, capaci di garantire una connessione più veloce e senza intermittenze.