Istat: in primo trimestre reddito famiglie +1,5%, consumi -0,6%

12

Logo IstatROMA – Nel primo trimestre dell’anno il reddito disponibile delle famiglie è aumentato dell’1,5% rispetto al trimestre precedente, mentre i consumi sono diminuiti dello 0,6%. Di conseguenza, la propensione al risparmio è stata pari al 17,1%, in aumento di 1,8 punti percentuali rispetto al trimestre precedente.

Lo comunica l’Istat, aggiungendo che il potere d’acquisto delle famiglie è cresciuto rispetto al trimestre precedente dello 0,9%. “Il reddito disponibile e il potere d’acquisto, dopo il calo registrato nel quarto trimestre 2020, hanno segnato un aumento ma restano ancora al di sotto dei livelli precedenti la crisi”, commenta l’Istituto di statistica.