Italianità all’estero, Camicissima apre in Marocco la terza boutique

42

camicissima estero marocco

Già rappresentante d’eccezione dell’italianità nel mondo, Camicissima continua a collaborare con realtà simbolo del savoir-faire italiano. Spaziando da Costa Crociere a Carpineto ed Xtrawine, anche l’ultima partnership con Savini Tartufi ha contributo alla valorizzazione di prodotti, paesaggi e tradizioni locali, esaltando quella dedizione e passione che da sempre li rendono emblemi di qualità.

Ispirato alle bellezze del nostro Paese, il racconto del brand prosegue anche nelle sue campagne. Si parte dai colori della Val D’Orcia, in Toscana, con vini e tartufi, navigando nelle acque del lago di Como, attraverso le Langhe, fino a ritrovarsi a bordo di un aereo a 4200 metri di altezza da cui lanciarsi in caduta libera per quasi un minuto, alla velocità di 250 km/h, per godere di panorami mozzafiato.

Un salto con indosso la camicia non iron in 100% cotone, modello iconico del marchio che resta impeccabile in qualsiasi situazione e con qualsiasi condizione, anche le più estreme. Anche all’estero Camicissima consolida il suo ruolo di ambassador dell’italianità nel mondo. La prossima tappa è prevista in Marocco, a Tangeri, nella famosa route Tanja El, con l’apertura della terza boutique all’interno di uno dei mall più lussuosi del Paese.

Camicissima prosegue così la sua espansione come portavoce dell’italianità, con una proposta elegante, emblema di qualità.