Kristen Stewart è la principessa Diana in ‘Spencer’

34

ROMA – Esce al cinema oggi, 24 marzo, ‘Spencer’. Umanità, calore, sincerità: nel film è una dama di compagnia speciale, Maggie, l’unica a usare queste doti per capire Lady Diana, una straordinaria Kristen Stewart. Con una candidatura ai Premi Oscar, una candidatura ai Golden Globes e due candidature ai Critics Choice Awards, “Spencer” si inserisce nel filone cinematografico dei film dedicati alla Principessa del Galles. 01Distribution.

Il lungometraggio diretto da Pablo Larraín racconta, tuttavia, un aspetto inedito della vita di Diana, incentrando la narrazione nel momento preciso in cui la Principessa trova la forza e il coraggio di mettere fine al suo matrimonio, ormai alla deriva, con il Principe Carlo (Jack Farthing). Un matrimonio infelice durato undici lunghi anni e fatto di falsi sorrisi, tradimenti, fragilità e solitudine. Fra le mura della tenuta di Sandringham, nel Natale del 1991, Diana ha modo di riflettere sulla sua vita; qui sceglierà di spezzare la catena delle apparenze per preservare il suo animo e la sua salute mentale, e durante la riunione di famiglia deciderà di lasciare il marito.

La donna forse più fotografata e filmata della storia ha ancora molto da dirci. Larrain cerca di capirla portando la sua figura complessa, amatissima dal popolo, tenacemente alla ricerca della libertà e amore. In questi giorni Kristen Stewart è a Hollywood, per la cerimonia degli Oscar, dove si contenderà con altre 4 candidate la miglior interpretazione femminile per questo film.