L’Alpeggio e la Transumanza tra i temi del progetto Respect The Dolomites

23

transumanza

La Val Gardena, Patrimonio naturale mondiale dell’UNESCO, beneficia e gode di un paesaggio naturale e culturale alpino tradizionale, che è stato creato anche grazie al pascolo delle zone d’alta montagna, nel corso dei secoli. Proteggere e prendersi cura del bestiame al pascolo vuol dire anche prendersi cura di questo patrimonio.

I contadini di montagna portano le pecore, i bovini, le capre gli asini e i cavalli durante l’estate all’alpeggio e questi animali fanno in modo che il paesaggio alpino rimanga pulito e libero da sottobosco ed erbacce e si presenti nel pieno splendore di fiori ed erbe, diminuendo anche il pericolo di cadute sassi, smottamenti e valanghe.

Anche a valle, i contadini si assicurano che i prati siano falciati per portare il miglior foraggio invernale per i loro animali e per garantire un aspetto pulito dei villaggi alpini.

Le recinzioni cariche di elettricità sono necessarie perché le Alpi, da alcuni anni, sono di nuovo una delle zone di transito dei lupi. Per questo è un buon aiuto chiudere sempre con cura i cancelli, quando si entra e si esce, rimanere sui sentieri segnalati e tenere i cani al guinzaglio.

L’alpeggio e la transumanza rientrano nei temi importanti del progetto RESPECT THE DOLOMITES, un’iniziativa della Val Gardena volta a organizzare attività ed eventi per sensibilizzare tutti verso un utilizzo più sensato delle fonti di energia, un conseguente consumo moderato e, in generale, per aiutare a salvaguardare l’ambiente in cui viviamo.

Informazioni:
www.valgardena.it
www.facebook.com/VGardena
www.twitter.com/VGardena
instagram: @dolomitesvalgardena #valgardena #postcardfromvalgardena

RESPECT THE DOLOMITES

Un impegno per le nostre Dolomiti patrimonio mondiale UNESCO. Rispettare le Dolomiti perchè queste incantevoli montagne non sono solo un regalo ma soprattutto una responsabilità. Su questo concetto si basa RESPECT THE DOLOMITES, un’organizzazione in Val Gardena, che sensibilizza le persone (cittadini e ospiti) ad adottare un consono codice comportamentale quando si è al cospetto delle Dolomiti gardenesi, che organizza eventi e manifestazioni che abbiano lo scopo di valorizzare la sostenibilità della valle e che dialoga intraprendendo attività per far comprendere a tutti quanto sia fondamentale preservare questo patrimonio. Eventi, comportamenti e azioni per dare una risposta concreta e salvaguardare l’ambiente che ci circonda.