Le Distillerie Berta compiono 75 anni e festeggiano con l’uscita di una nuova Grappa, Riserva 75 anni

21

MOMBARUZZO – 75 vendemmie, 300 stagioni vissute sempre in comunione con la natura, 900 mesi tra alambicchi e barriques, 27375 giorni di cura costante, tutta la dedizione di una famiglia di distillatori da tre generazioni: è questa l’essenza della Grappa Riserva 75 Anni, il nuovo prodotto che celebra l’importante traguardo delle Distillerie Berta, che compiono 75 anni di storia.

Le Distillerie Berta, storica azienda con sede a Casalotto Mombaruzzo – la prima etichetta ad avere sperimentato e affinato l’invecchiamento della grappa in botti di legno – nascono nel 1947 ad opera di Paolo Berta e quest’anno sono giunte al 75esimo anno di storia e alla terza generazione della famiglia. Per celebrare l’importante traguardo presentano un nuovo prodotto, premium e in edizione limitata (solo 3.800 bottiglie in tutto il mondo): la Grappa Riserva 75 anni.

La Grappa Riserva 75 anni si presenta in un unico formato da 150 cl, in un packaging importante, elegante e lussuoso confezionata in una cassetta in legno di noce Canaletto americano lavorata e verniciata a mano. All’interno del package, nella pergamena interna sono presenti tre simboli, la mappa, la bici e la coccinella che rimandano alla storia delle Distillerie Berta, ai segreti che hanno permesso di arrivare all’importante risultato raggiunto; sono inoltre inserite le varie annate di Grappa Selezione del Fondatore, una storica grappa dell’azienda invecchiata vent’anni, di cui si compone questa grappa, dal 1983 al 1994.

La Riserva 75 anni dal colore ambrato, è infatti ottenuta dall’assemblaggio di dieci diverse annate di Selezione del Fondatore, l’etichetta più preziosa delle Distillerie Berta, una grappa di barbera e nebbiolo invecchiata; il profumo è quindi complesso, ampio avvolgente, con grande personalità. Uno splendido concerto di sensazioni nelle quali spicca la frutta matura, la ciliegia, il tabacco, il cacao, la vaniglia. Con uno proprio spirito innovativo le Distillerie Berta, non solo proseguono nella ricerca continua della qualità, ma sono una realtà protagonista, visto l’amore per la terra che li ospita, nella valorizzazione del territorio e della cultura del Monferrato, riconosciuto dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

“75 anni di storia sono un traguardo importante: la costanza che abbiamo avuto nel perseverare anche quando la situazione sembrava difficile è certamente stata una chiave per arrivare ad oggi, ma soprattutto sono stati determinanti il supporto e l’affetto di clienti, collaboratori e amici. Senza tutte le persone che sostengono o hanno sostenuto la nostra famiglia e la nostra azienda e che amano quello che facciamo oggi non saremmo qui”, dichiara Chicco Berta, Amministratore Delegato delle Distillerie Berta commentando il traguardo storico e importante.