Lotto sbancato con l’uscita del super ritardatario 22 di Palermo, vinti in totale 34,5 milioni

PALERMO – Il ritorno del centenario di lungo corso 22 su Palermo, che mancava all’appello da ben 185 estrazioni, sbanca il Lotto. Sulla sola ruota siciliana – che ha visto anche il ritorno di un numero particolarmente gettonato come il 90 – nel concorso di giovedì 7 maggio sono state realizzate vincite per 30 milioni di euro, l’86,8% sul totale di oltre 34,5 milioni di euro distribuiti ai giocatori.

Non è un caso che – come riporta l’agenzia di stampa AGIMEG – ben otto delle dieci vincite più alte del concorso siano state caratterizzate dall’ambo 22-90, con la quaterna 19-22-23-90 presente in quattro vincite da Top ten.

Il singolo premio più alto è finito a Pescara, dove la quaterna in questione ha pagato 216.600 euro, piazzandosi al terzo posto assoluto tra i premi più alti attribuiti dal Lotto nell’anno in corso. Secondo gradino del podio per i 139.250 euro vinti a Vallefoglia (PU), vincita seguita dai 125.250 centrati a Orvieto. In luce anche i 124.500 euro vinti a Scafati (SA).