Manovra, Meloni: “Gravissimo atto di arroganza, Fratelli d’Italia scriverà a Mattarella”

183

ROMA – “Fratelli d’Italia scriverà al Presidente della Repubblica Mattarella per denunciare il gravissimo atto di arroganza che il Governo Draghi ha commesso nei confronti del Parlamento sull’esame della manovra finanziaria. L’Esecutivo e la sua maggioranza hanno espropriato le Camere del diritto di esaminare la legge più importante dello Stato e hanno violato ogni regola prevista sui tempi di discussione, imponendo inoltre maxi-emendamenti e voto di fiducia. Peraltro, il risultato finale è una legge di bilancio senz’anima, che non ha una strategia complessiva per uscire dalla crisi economica, sostenere le imprese e rilanciare l’occupazione. Una maggioranza sgangherata che produce una finanziaria altrettanto inadeguata, riempita di marchette per accontentare questo o quel partito. Fratelli d’Italia pretende rispetto per il Parlamento e per gli italiani”.

Lo afferma su Telegram Giorgia Meloni.