Marebonus, Castelli: “Spero che le voci sui tagli siano infondate”

10

laura castelliGAETA – “Abbiamo lavorato su norme nazionali come il marebonus e mi auguro che le dichiarazioni sui tagli siano infondate, perché invece quelle risorse hanno permesso di fare moltissima riduzione di CO2 e stanno funzionando bene”. E’ quanto ha detto Laura Castelli, viceministro dell’Economia, nel corso del ‘Blue Forum’.

“I tempi li stiamo rispettando, li rispettiamo ancora meglio se nessuno piccona il governo con la volontà di mettere in discussione cose che sono molto importanti”. Si tratta di un “piano come non avevamo visto da molti anni. Io sono contenta dei tempi, perché stiamo rispettando tutte le scadenze. Non era per niente facile, perché siamo il Paese che peggio usa i fondi europei”, ha detto ancora Castelli.

“In queste ore dicono che i miei colleghi al Senato hanno scritto una risoluzione nella quale si chiede di non inviare armi all’Ucraina” e “questa è una posizione che non potrà vedere nemmeno tutta la maggioranza d’accordo. Io di sicuro non voterei una risoluzione, se presentata dal mio gruppo, che va fuori dalla collocazione storica dell’Italia, non lo farei mai perché la situazione è grave”.

“Spero – ha aggiunto – che mercoledì si arrivi a una risoluzione invece che tenga questo altro tipo di equilibrio, con tutte quelle che sono le istituzioni internazionali che abbiamo costruito e sulle quali abbiamo lottato per diversi anni perché non sono nate così, dal niente”, ha concluso Castelli.