Martina: “Quello che è successo a Bergamo è molto grave”

BERGAMO – “Quello che è successo a Bergamo ieri sera è molto grave. Le legittime manifestazioni di dissenso verso le scelte difficili di questo momento non posso sfociare in situazioni come quelle che abbiamo visto sotto l’abitazione del sindaco Gori”.

Lo afferma l’ex ministro ed ex segretario del Pd Maurizio Martina (foto), aggiungendo: “Mi vergogno per quei rappresentanti istituzionali di destra pronti a farsi i selfie sorridenti a favore di social come se fossero all’ennesimo giro di giostra. Si qualificano da soli. Fanno così perché sperano di far dimenticare le loro pesanti responsabilità. È gente capace solo di strumentalizzare, ancora una volta, la rabbia e la sofferenza reale di persone che stanno affrontando una situazione durissima. Anziché aiutare a comporre i conflitti, sanno solo spargere benzina. E questa è la differenza tra noi e loro”.