Mattarella: “Il traffico di droga ruba il futuro ai giovani”

17

ROMA – “Domani ricorre la Giornata mondiale contro l’abuso e il traffico illecito di droga. Contiene due messaggi questa giornata: il contrasto al traffico, a quella ignobile orribile attività che cerca di trascinare i giovani nel perdere la pienezza della propria libertà e del proprio futuro pur di guadagnare profitti immani. È uno dei fenomeni piu’ turpi della storia dell’umanità”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in visita alla Fondazione Villa Maraini, agenzia nazionale di Croce Rossa Italiana e Training Center Mondiale della Federazione di Croce e Mezzaluna Rossa per le dipendenze patologiche.

“L’altro messaggio è il contrasto all’abuso e al consumo, quindi l’attenzione alle persone – ha aggiunto – Rimuovere, contrastare, recuperare alla vita alla pienezza della vita e della propria libertà tante persone, e quando questo riesce, come sovente riesce, è un grande contributo alla civiltà e all’umanità”.