Mattarella: “Ue bersaglio di guerra, ha il dovere di una risposta unitaria”

14

ROMA – “L’Europa è un bersaglio di questa guerra. Ne sono sfidati i principi di civiltà, i valori che si sono affermati come risposta dei popoli alla barbarie della Seconda guerra mondiale e delle dittature che l’hanno provocata. Anche per questo l’Europa ha il dovere di una risposta unitaria e coerente”.

E’ quanto ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, parlando ai Cavalieri del lavoro.