Zaki: Mattarella, “Siamo lietissimi che sia tornato libero”

27

ROMA – “Siamo lietissimi che sia tornato in libertà”. Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso dell’inaugurazione dell’anno accademico all’università di Kore di Enna, parlando della liberazione di Patrik Zaki.

Due giorni fa lo studente egiziano dell’università di Bologna, arrestato il 7 febbraio 2020, è stato liberato da un commissariato di Mansura. Subito dopo il rilascio, Zaki ha abbracciato la madre. Martedì era arrivata la decisione del giudice di scarcerarlo e aggiornare l’udienza al prossimo 1° febbraio 2022.