Matteo Renzi racconta Firenze, via alle riprese per la tv il 21 agosto

Matteo RenziFIRENZE – Un conduttore d’eccezione, nella città di cui è stato presidente della Provincia e poi sindaco. Matteo Renzi racconterà Firenze e le sue bellezze per un documentario in 8 puntate prodotto dall’Arcobaleno Tre di Lucio Presta per la tv, forse non solo nazionale. Il via alle riprese – ma la stessa produzione aveva chiesto di girare immagini già a giugno per il Calcio storico – il 21 agosto, scenario piazza del Duomo, dalle 18 e fino alle 8 del 22.

Con strascico anche di polemiche su concessione degli spazi e divieti di transito ai pedoni: la consigliera M5s Silvia Noferi ha depositato un’interrogazione urgente. Riprese anche nella cattedrale, non nel Campanile di Giotto.

Il 22 si girerà poi a Palazzo Medici Riccardi, nel giorno di chiusura del museo, dalle 18 alle 22. E in Palazzo Vecchio, il 23, giorno di chiusura del museo. Il 22 partiranno a Firenze anche le riprese di ‘Six underground’, film d’azione che Michael Bay gira per Netflix, con scene di inseguimento fra le vie del centro.