Medico insulta no vax, poi chiede scusa

Medico dottore visiteGENOVA – Insulti e minacce per i no vax in un post pubblicato sotto il profilo social di un medico genovese sostenitore dell’obbligatorietà dei vaccini e operante presso il pronto soccorso dell’ospedale di Alessandria ha scatenato una vera e propria ‘guerra’ sui social. Sulla pagina Fb, il medico ha insultato i ‘no vax’, minacciando di non curarli ‘neanche moribondi’ ritrattando poi le sue “parole infelici” e sparendo dal web.

Lo denuncia il Codacons che presenterà un esposto in Procura e all’Ordine dei Medici di Genova: “Se confermato quanto segnalato da più famiglie nelle ultime ore il medico genovese dovrà essere radiato dall’Albo”.

“Spero che il Signore si prenda loro e i loro figli prima che il morbillo o la meningite si prenda il mio – si legge sul post – Altrimenti me lo prendo io. All’ingresso in pronto soccorso chiedo se uno è ‘no vax’. In caso fuori dai coglioni. Io non curo ‘no vax’, neanche moribondi”. Dopo poche ore il medico ha cancellato il post chiedendo “scusa per la mia frase infelice”.