Meloni: “Noi siamo per l’abolizione del Reddito di cittadinanza”

55

ROMA – “Noi siamo per l’abolizione del Reddito di cittadinanza, ma se si decide per altre risorse chiediamo controlli reali e che i milioni che si risparmiano possano andare sulle pensioni di invalidità”. Lo ha affermato a SkyTg24 Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, aggiungendo: “Con Draghi ho parlato di pensioni. Prima di impattare sulle pensioni comuni è arrivato il momento di affrontare le questioni dei privilegi di un sistema pensionistico ingiusto, le pensioni d’oro, e le discriminazioni per artigiani e commercianti con il minimo contributivo”.

Sulla manovra: “Il Parlamento in Italia è totalmente silenziato. Il Pnnr è arrivato in Parlamento un’ora prima del voto e sta per accadere la stessa cosa sulla manovra. Il governo è fuori tempo massimo e non mi convince sul fatto dell’incapacita’ di scrivere la manovra ma è una tattica: la maggioranza è troppo eterogenea, Draghi ha il problema di metterli d’accordo, così il Parlamento non avrà tempo per dire la sua”.