Meloni: “La fiamma nel simbolo di Fdi nulla ha a che fare con il fascismo”

29

ROMA – “Con rispetto e stima per la senatrice Segre: la fiamma nel simbolo di FdI nulla ha a che fare con il fascismo, ma è il riconoscimento del percorso fatto da una destra democratica nella nostra storia repubblicana. Ne andiamo fieri”.

Lo afferma, fra l’altro, la presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, in un colloquio con il Corriere della Sera, dichiarandosi “stanca” della polemica sulla permanenza nel simbolo del suo partito della fiamma tricolore che fu l’emblema del Movimento Sociale Italiano nato dalle ceneri del fascismo.