Migranti: Renzi, “Salvini gioca sulla pelle delle persone”

Matteo RenziROMA – “Salvini ha fatto credere agli italiani di aver bloccato gli sbarchi. Non ha bloccato proprio nulla. Ha più facilmente preso in ostaggio una nave con 629 persone e ci ha giocato una cinica battaglia politica”. Lo scrive nella e-news agli iscritti del Pd Matteo Renzi, che critica le espressioni usate dal ministro dell’interno Matteo Salvini: “Mi vergogno di questo vocabolario”.

“Molti italiani hanno apprezzato Salvini per questo, io no. L’ho ripetuto lo scorso anno nel libro Avanti: “Aiutiamoli a casa loro”. Ma se vuoi aiutarli a casa loro – prosegue Renzi – non blocchi una nave con donne e bambini in mezzo al Mediterraneo: aumenti i soldi per la cooperazione internazionale. Se vuoi solidarietà dall’Europa blocchi i soldi italiani che vanno al governo ungherese che costruisce muri, non fai sceneggiate buone per mille like su Facebook. Se vuoi che tutti accolgano, cambi il trattato di Dublino, voluto e firmato dalla Lega quando era al Governo. Se vuoi che l’Ue cambi rotta, vai alle riunioni anziché saltare tutti gli appuntamenti”.