Minori: Carfagna presenta “Processo a Pinocchio” dell’Unicef alla Camera

ROMA – “Ho voluto condividere con Unicef un’iniziativa volta a far vivere ai bambini e agli adolescenti, attraverso la storia del famoso burattino, un’avventura che stimoli una riflessione sui valori ai quali ispirarsi, sul ruolo della scuola, della giustizia e dei genitori”. Così Mara Carfagna (foto), che ha ricevuto Francesco Samengo, presidente di Unicef Italia.

La vicepresidente della Camera sostiene “Processo a Pinocchio”, un progetto realizzato da Unicef con gli studenti delle scuole medie che si ispira alla Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, approvata il 20 novembre 1989 a New York dall’Assemblea generale dell’Onu.

“Processo a Pinocchio” sarà presentato domani alle 10,30 – in diretta sulla web tv – presso la Camera dei deputati nell’Aula del Palazzo dei Gruppi alla presenza del Procuratore Nazionale Antimafia, Federico Cafiero de Raho, e della presidente del Tribunale di Napoli Nord, Elisabetta Garzo.