Moige e Museo del Risparmio insieme per un ciclo di incontri sulla valorizzazione del capitale umano dei ragazzi

18

TORINO – Parte il 17 novembre il nuovo ciclo di incontri organizzato dal Museo del Risparmio di Intesa Sanpaolo in collaborazione con il MOIGE, Movimento Italiano Genitori: l’ambito di riflessione scelto per l’edizione 2022 è il capitale umano nelle nuove generazioni, riflettendo con genitori e adulti su come un potenziale in fieri possa diventare un patrimonio espresso al meglio. Chi sono i giovani di oggi? Quali sono le loro aspettative sul futuro? Come immaginano la loro vita lavorativa? L’adolescenza non è solo una fase di transizione tra l’infanzia e l’età adulta, è l’età in cui ragazze e ragazzi compiono molte delle scelte che definiranno il loro futuro, con tutte le responsabilità e rischi connessi.

Questi sono alcuni dei temi che emergeranno negli appuntamenti realizzati nell’ambito del ciclo di incontri che hanno un chiaro intento educativo, perché è evidente l’esigenza da parte dei genitori e degli adulti di comprendere nuove dinamiche e immedesimarsi nelle aspettative dei figli o dei propri studenti per saper indirizzare e supportare i ragazzi. Il programma prevede cinque appuntamenti on-line alle 18,00 anche nel 2023 nei quali si cercherà di capire i bisogni, come scoprire i talenti degli adolescenti, che percorso formativo può esser utile a farli crescere consapevoli e preparati per realizzarsi, quali soft skills allenare fin da piccoli.

Giovanna Paladino (foto), Direttore e curatore del Museo del Risparmio, dichiara: “La famiglia rimane un luogo importante di dialogo e le nostre indagini segnalano che la stretta convivenza, dovuta anche alla pandemia, ha riattivato la comunicazione intragenerazionale. I padri e soprattutto le madri sono punti di riferimento anche quando si parla di denaro e di autonomia. Questo significa che è sempre più importante coinvolgere le famiglie attraverso attività di formazione dedicate sia ad acquisire competenze specifiche sia all’ascolto dei ragazzi adolescenti, che più di altri hanno bisogno di non essere giudicati costantemente. Questi incontri hanno l’obiettivo di affrontare con gli adulti tematiche fondamentali per la crescita e lo sviluppo delle nuove generazioni e siamo felici che al nostro fianco ci sia nuovamente il MOIGE.”

Antonio Affinita, Direttore generale del Moige – Movimento Italiano Genitori dichiara: “Avvicinare i minori ad un uso più consapevole della rete è da tempo tra i principali obiettivi del MOIGE. Oggi anche il denaro diventa sempre più virtuale, e i nostri figli hanno diritto ad un’adeguata educazione finanziaria, che li renda dei cittadini digitali responsabili, garantendo loro una maggior sicurezza, soprattutto dalle insidie nascoste nei social network. Un simile percorso educativo non può, però, prescindere dal lavoro sinergico tra genitori, istituzioni e operatori, per la tutela dei nostri figli. In questa importante sfida noi come MOIGE ci siamo.”

È provato da diversi studi che iniziare a essere autonomi da ragazzi significa poi essere più sereni da grandi. Un dato che conferma l’esigenza di apprendere le nozioni del risparmio sin dalla piccola età. Per molti gli strumenti migliori per insegnare ai più piccoli a gestire il proprio denaro sono la paghetta o la cosiddetta simulazione, ossia dare ai piccoli del denaro in cambio di attività domestiche. Due elementi condivisi dal Museo del Risparmio, che fin dalla sua apertura nel 2012 ha scelto l’edutainment, l’intrattenimento educativo che si basa sulla tecnologia e l’interattività (video 3D, documentari, animazioni teatrali, videogame, app), per stimolare la partecipazione attiva dei visitatori e per aumentare la loro familiarità con concetti che sono alla base della gestione consapevole del denaro, imparando a pianificare a lungo termine.

CALENDARIO APPUNTAMENTI:

Giovedì 17 novembre ore 18

“I nuovi adolescenti: chi sono e di cosa hanno bisogno” in un’età di naturale transazione verso la vita adulta, tante sono le domande, tante le aspettative per trovare la strada giusta. Le decisioni prese in questo periodo della vita vanno ad incidere sul proprio futuro, per cui indirizzare rispettando la libertà e l’identità, è un compito importante e talvolta insidioso. A parlarne insieme alla Direttrice del Museo del Risparmio Giovanna Paladino, la Vicepresidente Moige Elisabetta Sala, con la psicologa Sara Catarinella.

Lunedì 12 dicembre 2022, ore 18

“Scoprire e valorizzare i talenti dei nostri figli”

Giovedì 19 gennaio 2023, ore 18

“Supportare la scelta del percorso di istruzione”

Giovedì 3 marzo 2023, ore 18

“Diventare imprenditori di sè stessi attraverso l’educazione all’autoimprenditorialità”

Lunedì 3 aprile 2023, ore 18

“Allenare le soft skill fin da piccoli”

Gli incontri sono on-line, gratuiti e aperti a tutti, ma è necessario registrarsi al link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-i-nuovi-adolescenti-chi-sono-e-di-cosa-hanno-bisogno-459904736447