Montecitorio, indetto il concorso per l’assunzione di 3 consiglieri parlamentari della professionalità tecnica

ROMA – Nella riunione di ieri l’Ufficio di Presidenza della Camera dei deputati ha proseguito e concluso la prima fase del percorso di riavvio delle procedure di reclutamento di nuovo personale, che ha riguardato la figura dei Consiglieri parlamentari.

È stato, infatti, approvato il bando di concorso per l’assunzione di 3 Consiglieri parlamentari della professionalità tecnica con specializzazioni in architettura, in ingegneria civile e ambientale e in ingegneria industriale, che arriva a distanza di un giorno dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dei concorsi per 30 posti di Consigliere parlamentare della professionalità generale e per 8 posti di Consigliere parlamentare della professionalità tecnica con specializzazione informatica.

Il nuovo bando sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – 4a serie speciale del 6 agosto 2019 e dalle ore 18 di quello stesso giorno sarà possibile presentare, sino al 20 settembre 2019, le domande di partecipazione al concorso.