Morte Gigi Proietti, Verdone: “Sul palcoscenico era tra i migliori se non il migliore”

ROMA – “Oggi ci lascia un attore gigantesco. Sul palcoscenico tra i migliori se non il migliore. Enorme presenza scenica, maschera da attore dell’antica Roma, tempi recitativi sublimi. Era un volto che rassicurava che l’identità di questa città ancora vive. Discepolo di Ettore Petrolini, forse più volte ha superato il suo maestro. Autorevolezza, cultura, generosità e umiltà. Questo era Gigi Proietti”.

Così, sulla sua pagina Facebook, l’attore e regista Carlo Verdone (foto) ricorda il grande Gigi Proietti, scomparso stanotte all’età di 80 anni.