Morto Gianluca Vialli, Meloni: “Re Leone in campo e nella vita”

60

ROMA – “Non dimenticheremo i tuoi gol, le tue leggendarie rovesciate, la gioia e l’emozione che hai regalato all’intera Nazione in quell’abbraccio con Mancini dopo la vittoria dell’Europeo. Ma non dimenticheremo soprattutto l’uomo. A Dio Gianluca Vialli, Re Leone in campo e nella vita”.

Con queste parole, pubblicate sul suo canale Telegram, la presidente del consiglio Giorgia Meloni (foto) saluta l’ex calciatore Gianluca Vialli, morto oggi all’età di 58 anni dopo una lunga malattia.