Natale: Fontana, “Era facile prevedere l’esodo”

30

MILANO – “Come era facile prevedere, è iniziato l’esodo per le festività natalizie. In attesa della riunione di oggi con il Governo per conoscere quali ulteriori restrizioni vogliano introdurre, continuo a chiedermi perché il 21-22 e 23 dicembre non sia stato consentito muoversi, evitando così questi affollamenti dell’ultim’ora”.

E’ quanto lamenta il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana (foto), in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook.