Accompagna la famiglia su un aereo e poi cerca di uscire, sanzionato

aereo bnBARI – Ha superato indisturbato i varchi aeroportuali riuscendo, senza biglietto e senza controlli, ad accompagnare moglie e figlia fin sull’aereo in partenza da Bari per Genova. Solo quando, dopo aver aiutato la famiglia a sistemare le valigie sull’aeromobile, ha cercato di scendere, una hostess l’ha fermato scoprendo così che non aveva il biglietto.

La violazione è costata ad un 30enne barese, un operaio residente nel quartiere di Ceglie del Campo, una sanzione di 2.064 euro da parte della polizia di frontiera. La vicenda risale al primo pomeriggio del 28 agosto. L’uomo, accompagnando moglie e la figlia di pochi anni di età in aeroporto, ha superato l’iniziale zona di controlli di sicurezza e poi, “privo del titolo di viaggio – si legge nel verbale – riusciva a oltrepassare l’uscita del gate al piano terra”.