Nulvi, messa in sicurezza di un palo: un vigile del fuoco muore folgorato

68

vigili del fuocoNULVI (SS) – Durante un intervento per la messa in sicurezza di un palo pericolante della linea elettrica, a Nulvi in provincia di Sassari, è deceduto il vigile del fuoco Tonello Scanu di 54 anni. Sono in corso gli accertamenti per stabilire le cause del drammatico incidente.

Il Capo del Corpo Fabio Dattilo esprime la vicinanza di tutti i vigili del fuoco alla famiglia del collega Tonello Scanu, deceduto stamattina nel corso di un intervento per la messa in sicurezza di un palo pericolante della linea elettrica a Nulvi, in  provincia di Sassari.

“Siamo addolorati per questa gravissima perdita, con il Capo Dipartimento Laura Lega ci stringiamo alla famiglia di Tonello ed ai colleghi del comando di Sassari dove prestava servizio. I vigili del fuoco sono sempre in prima linea nelle emergenze, con professionalità e abnegazione, pagando a volte un prezzo altissimo per il servizio reso ai cittadini”.

Il prefetto Laura Lega esprime commosso cordoglio a nome di tutto il personale del Dipartimento dei Vigili del fuoco per la gravissima tragedia che ha colpito il vigile coordinatore Tonello Scanu e si unisce al dolore della famiglia e del Corpo nazionale.

“I vigili del fuoco ancora una volta mettono a rischio la propria incolumità personale per rendere servizio alla collettività. Meritano per questo un riconoscimento speciale e la viva gratitudine del Paese”.