Nuova Renault Scénic: info e caratteristiche generali

 

Renault Scenic

Promosse a pieni voti le prestazioni del nuovo motore 1.3 tce turbo a benzina, elastico anche con il cambio automatico. Occhio però ai consumi

Un po’ suv e un po’ monovolume. In altri termini un crossover. Un incrocio di generi che prende il meglio da entrambi, operazione che sulla nuova Scénic, presentata a fine 2016, è riuscita piuttosto bene. L’abitabilità è apprezzabile non appena saliti a bordo, sufficiente per 4/5 persone e per i bagagli di una famigliola (572 litri con i sedili in posizione rialzata) e il pianale è sfruttabile per intero grazie alla modularità degli ingombri, con lo schienale posteriore abbassato. Spazio e comfort sono la cifra della Scénic: ampliati rispetto alla versione precedente con l’aumento dell’interasse (+ 32 mm) e arricchiti grazie a un allestimento ricco (nel nostro caso Initiale Paris) di livello quasi premium.

I rivestimenti sono curati e morbidi al tatto, l’ergonomia dei sedili ultra regolabili elettricamente è adeguata anche ai viaggi lunghi (c’è persino la funzione massaggio), il portaoggetti da ben 13 litri nella consolle centrale scorrevole è utile per riporre documenti, occhiali, telefoni, chiavi ecc, tutti quegli oggetti che in auto finiscono per essere sparsi ovunque. Da guidare la Scénic è piacevole, sia in città (grazie alle misure compatte,4,40metri), sia in autostrada dove sterzo e assetto sembrano studiati per affaticare il meno possibile. I cerchi da 20 pollici di serie garantiscono tenuta e frenata, senza compromettere il comfort perché la quarta generazione della nuova Renault monta anche pneumatici con spalla alta, da 107 mm (l’impronta è invariata).

La posizione di guida riprende invece quella tipica dei suv, rialzata e con buona visibilità della strada, garantita da un ampio parabrezza. Sulla gamma è appena stato introdotto il nuovo motore 1.3 TCe turbo a benzina, sviluppato con Mercedes, che offre una risposta brillante ai bassi e medi regimi e una discreta coppia (260Nm nella versione da 160 cv provata da noi). È un propulsore silenzioso, elastico anche col cambio manuale, fruibile in ogni situazione. Il consumo non è però il suo punto forte: su un lungo percorso extraurbano, ad andatura codice e in modalità Eco, non siamo scesi sotto i 12,5 km al litro.

Info e Caratteristiche Generali

Lunga 4.406 mm, larga 1.866 mm e alta 1.653 mm, è motorizzata con il tce turbo benzina 1.3 litri, da 115, 140 e 160 cv (220, 240 e 260 nm).
In alternativa: il turbo diesel dCi da 95, 110, 130 e 160 cv (240, 260, 320 e 360 nm).
Da € 22.050 (€ 34.850 la versione in prova).

A cura di Anna Capuano