A Roma si parla delle nuove frontiere della produzione cinematografica e audiovisiva

44

Il convegno dal titolo “Le nuove frontiere della produzione cinematografica e audiovisiva” su terrà il 13 giugno presso la Casa del Cinema

ROMA – Si svolgerà a Roma il prossimo 13 giugno, a partire dalle ore 15.00, presso la Sala Deluxe della Casa del Cinema in Villa Borghese, il Convegno dal titolo “Le nuove frontiere della produzione cinematografica e audiovisiva” e, contestualmente, si terrà la Premiazione del Concorso “A Co₂rto di Giovani”

L’evento, organizzato dall’Associazione di tutela della proprietà intellettuale e del Made in Italy Italia in Testa e da SIEDAS – Società Italiana Esperti di Diritto delle Arti e dello Spettacolo, mira ad offrire spunti sugli scenari più recenti della produzione cinematografica e audiovisiva in Italia, animando un dibattito con i protagonisti di questo importante settore produttivo e culturale. Prenderanno parte al dibattito imprese del settore, impegnate nella produzione e nella distribuzione, ma anche artisti impegnati in prima linea sui set con l’obiettivo di affrontare criticità e potenzialità di questo settore strategico.

La finalità è quella di creare un dibattito interdisciplinare che coinvolga voci anche diverse tra loro focalizzando l’attenzione sulla ripresa dell’industria cinematografica nell’era post – Covid, segnalando criticità e possibili forme di aiuto, interventi del pubblico ma anche sostegni da parte dei privati.

I saluti di apertura prevedono la partecipazione di Giorgio Gosetti, Direttore Casa del Cinema, Annaluce Licheri, Presidente Italia in Testa e di Fabio Dell’Aversana, Presidente SIEDAS che modererà anche la prima parte dell’incontro.

A partire dalle ore 15.30 si entrerà nel vivo del convegno con gli interventi di Alessandro di Majo, Consigliere di Amministrazione RAI, Andrea Canali, Responsabile Relazioni Industriali ANICA, Patricia Mayorga, Presidente AMMPE World – Componente Comitato Globo d’Oro Stampa Estera, Daniela Bortignoni, Vicedirettrice Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico”, Vanessa Zerda Rueva, Production Supervisor Eagle Pictures, Maria Lodovica Marini, CEO CIMA Prod, Angelisa Castronovo, Co-Founder WellSee, Barbara Di Girolamo, Int’l Affair Manager Filmexport Group, Pasquale Catalano, Consigliere Direttivo ACMF, Carlo Poggioli, Presidente ASC, Daniela Maestri, Agente cinematografico, Ermanno Ribaudo, Attore, Lilli Manzini, Doppiatrice e direttrice del doppiaggio e Pierpaolo Piciarelli, Sceneggiatore.

Dalle ore 17.00 fari puntati sulla premiazione dei partecipanti al bando “A Co₂rto di Giovani”, un concorso immaginato per chi fa (o vorrebbe fare) cinema e che si rivolge a giovani autori presenti sul territorio nazionale con la finalità di individuare eccellenze, aiutandole ad avere una prima esperienza ed una visibilità nel mondo dell’audiovisivo.
Introduce e modera Annaluce Licheri, Presidente Italia in Testa, mentre la presentazione del concorso sarà curata da Francesca Forgione, Socia Esperta SIEDAS. A seguire è prevista la presentazione dei premiati, affidata a Marco Eugenio Di Giandomenico, presidente della giuria composta da Alida Cappellini, Steve Della Casa, Barbara Di Girolamo, Giovanni Licheri, Maria Lodovica Marini, Pierpaolo Piciarelli, Carlo Poggioli ed Ermanno Ribaudo.

L’evento è stato realizzato in collaborazione con ASC – Associazione Italiana Scenografi Costumisti Arredatori, Cineteca di Milano e Libera Università del Cinema. Media partner dell’iniziativa sono Arti e Spettacolo, BAM Enjoy Communication, Betting On Italy, EMERA Social media management ed Ethicando Association.

Gli organizzatori ringraziano per il prezioso supporto: Business School Alma Laboris, Commodore Engineering, Gresini Racing, Innova & Partners, Riverstudio, San Paolo Invest – Private Banker e WellSee.

L’evento ha ricevuto il patrocinio dell’Ard&NT Institute (Accademia di Belle Arti di Brera e Politecnico di Milano).