Pagano (FI): “Sono inaccettabili gli attacchi di Salvini”

ROMA – “Leggo con estrema incredulità le parole di Matteo Salvini, che trovo inaccettabili: sentire da lui critiche verso Forza Italia, fatte sulla base di un patto, quello del Nazareno, ormai morto e sepolto, è francamente ridicolo. Vorrei ricordare, infatti, che è la Lega stessa ad aver implorato fino a ieri il M5S per tornare al Governo, tentando di proseguire un’alleanza innaturale e contro la volontà popolare che ha invece premiato più volte il centrodestra unito”.

Lo dichiara il senatore Nazario Pagano, esponente di Forza Italia. “Sono fermamente convinto che la coalizione di centrodestra debba necessariamente rappresentare più anime; il sovranismo è una filosofia profondamente sbagliata, che porta alla chiusura e all’isolamento. Forza Italia al contrario ritiene che liberalismo, europeismo e atlantismo siano valori imprescindibili”, conclude.