Pallet: cosa sono e come effettuare la spedizione

29

euro pallets

Con il commercio online e le vendite tra privati in forma telematica, cresce il quantitativo di merci trasferite da Nord a Sud e dall’Italia nel resto del mondo. Specie su tratte medio-lunghe, diventa fondamentale proteggere la merce da spiacevoli imprevisti, evitando procedure di reso da parte dei clienti. Oggigiorno, i rischi di un lungo viaggio si fanno prossimi allo zero utilizzando dei pallet nelle spedizioni.

A livello internazionale, il termine pallet sta ad indicare un’attrezzatura utilizzata per accatastare materiali destinati allo stoccaggio che successivamente saranno movimentati da carrelli elevatori o transpallet. In gergo tecnico, si parla di palette di carico progettate per trasportare facilmente la merce o per mantenerla staccata dal pavimento.

Dello spedire pallet ne fanno largo uso aziende impegnate nella vendita di beni, ma cresce l’interesse per queste attrezzature anche da parte dei comuni cittadini. In effetti, si fa frequente quel bisogno di inviare viveri, farmaci, abiti e prodotti per la casa a ragazzi impegnati oltreoceano. L’ulteriore vantaggio è dato dalla possibilità di spedire pallet comodamente da casa.

Pallet: la semplicità della spedizione online

L’aumento della richiesta di spedire pallet per ragioni d’impresa o di carattere personale si spiega osservando un cambio radicale nelle procedure. Inizialmente, non era previsto il ritiro a domicilio del pallet, di conseguenza il mittente doveva organizzarsi sia per la merce che per il trasporto alla ditta di spedizioni con mezzi in grado di reggere il carico. Il tutto nell’insicurezza sui costi fissi, sui supplementi e sulle tariffe legate al peso. Molto spesso, oltre l’immensa fatica e lo stress alle stelle, si finiva a pagare più di quanto sperato.

Con l’apporto di internet e dell’intelligenza artificiale, sono nati i comparatori online che aiutano a far chiarezza sulla spedizione pallet. Visualizzando le tariffe degli spedizionieri, i comparatori online ne indicano il peso consentito, la normale durata del trasporto, l’attesa per il momento del ritiro della pedana a domicilio e le modalità di pagamento. Insomma, tutto quello che dovresti sapere riguardo la spedizione, a portata di click.

In più, per richiedere il preventivo non c’è limite di tempo, trattandosi di servizi disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7, festivi inclusi. L’unico dubbio sarà scegliere cosa posizionare sulla pedana, prestando attenzione alle soglie del comparatore online. Fatto ciò, potrai tornare a goderti film e serie tv dal divano di casa, in attesa che il corriere suoni al campanello.

Pallet: le stime dei trasferimenti nazionali ed europei

Descritti i vantaggi dall’uso dei pallet e le procedure susseguitesi nel tempo, prima di chiudere il discorso sui trasporti, non guasta uno sguardo ai trasferimenti nazionali ed europei in quanto il chilometraggio costituisce una variabile non inferiore al peso delle merci.

Per fare un classico esempio, nel muovere un pallet da 30 chili (60x80x60), da Catanzaro a Milano, si spende in media 45 euro mentre ne serviranno circa 70 per lo stesso peso da Milano a Berlino. Nell’uno e nell’altro caso, si superano i 100 euro quando si ha a che fare con pedane aziendali da 300 kg.