Parlamento: Calenda, “Sulle vicepresidenze non partecipiamo al voto”

12

ROMA – “Si è rinsaldato il legame tra Pd e M5s, si tratta di un segnale politico. Partito Democratico e Movimento 5 stelle vogliono prendere tutte le cariche che spettano all’opposizione. Il Pd ha fatto una scelta, ha scelto Conte, ci sarà dunque un’Italia 3 poli”.

Lo afferma il leader di Azione, Carlo Calenda, in un’intervista al Tg1 Mattina parlando delle vicepresidenze del Parlamento che, a suo dire, vedono l’esclusione del Terzo Polo a causa di accordo tra i Dem ed in Cinque Stelle. “Noi – prosegue – ad oggi non parteciperemo al voto. Qui c’è un tema: un’opposizione che è in crescita non ha alcuna figura di garanzia”.