Pasqua e Pasquetta 2022 al Bioparco di Roma: il programma

43
nandù
Nandù – Credit foto: Massimiliano Di Giovanni – archivio Bioparco

Nelle giornate del 16 e 17 aprile (Pasqua) il Bioparco di Roma organizza attività tematiche per le famiglie: ecco cosa trovare

ROMA – Dalle ore 11.00 alle 17.00 nella postazione “Uova da record” sarà possibile osservare modelli di uova di tutte le dimensioni e partecipare ad un gioco a quiz per scoprire curiosità sulle uova di rettili, anfibi, uccelli e anche mammiferi.

In entrambi i giorni si svolgerà la visita guidata dal titolo “Non tutte hanno la sorpresa”, un percorso alla scoperta degli animali che hanno scelto di fare l’uovo per riprodursi. La visita toccherà: gufi delle nevi, area sud America, emù, struzzi e pinguini del Capo; una tappa riguarderà i canguri, che hanno invece un sistema riproduttivo molto particolare (attività su prenotazione da effettuare la mattina stessa all’ingresso).

I keeper organizzeranno il pasti degli animali, per scoprire gli ingredienti del pranzo di: macachi del Giappone (alle 11.00), lemuri catta ore 11.30, elefanti asiatici ore 12.00, orsi alle ore 12.30. E poi scimpanzé alle ore 14.30, otarie 15.30, infine i pinguini del Capo alle ore 16.00.

Durante la domenica di Pasqua inoltre sarà possibile partecipare all’attività ‘Animali e pregiudizi’, speciali incontri ravvicinati, a cura dello staff Bioparco, con pitone reale, testuggine frittella, tiliqua dalla lingua azzurra, blatte soffianti, insetti stecco, rospi, furetti. Animali che possono suscitare paura o ribrezzo, ma affascinanti e soprattutto indispensabili per l’equilibrio degli ecosistemi (attività su prenotazione da effettuare la mattina stessa all’ingresso).

Tutte le iniziative descritte sono incluse nel prezzo del biglietto.

INFO: www.bioparco.it – 06.3608211

ELIMINA CODE – biglietti si possono acquistare anche on line sul sito web del bioparco.it: https://ecommerce.bioparco.it/it/shop/biglietti