Pd: Boccia, “È in gioco l’esistenza del partito”

40

ROMA – “È in gioco l’esistenza del Partito Democratico. Uscirne tutti insieme, comprendendo con lealtà le parole di Zingaretti, è un nostro dovere. Non saremo giudicati per quello che diciamo ma per quello che avremo fatto e, soprattutto, per l’esempio che lasciamo a chi verrà dopo di noi. Nessuna corrente e nessun potere imposto può valere quanto la libertà di pensiero di un’intera comunità come quella dem. Lavoriamo per un’Assemblea nazionale ricostituente del più grande partito popolare della sinistra italiana. L’Italia ha bisogno del Pd forte e unito”.

Così il deputato Pd Francesco Boccia rispondendo all’appello del segretario provinciale del Pd Barletta-Andria-Trani e ai tanti segretari di circolo che ieri sera hanno scritto in sostegno del segretario dem, Nicola Zingaretti.