Pd: Provenzano, “Il nuovo gruppo dirigente faccia referendum su nome”

12

ROMA – “Sul nome del partito avrei voluto un referendum per i nostri iscritti, ma lo chiederemo al prossimo gruppo dirigente”. Lo ha detto il deputato e vicesegretario del Pd, Peppe Provenzano, a Radio Immagina, parlando del percorso costituente.

L’ex ministro ha poi aggiunto che i lavori del comitato “hanno prodotto un aggiornamento del profilo politico e valoriale necessario a fronteggiare meglio le questioni che minacciano la democrazia: disuguaglianze, diritti, cambiamento climatico. Su questo credo che si sia fatto un lavoro importante. Adesso mi aspetto da parte di tutti i candidati che ci dicano, che chiariscano come politicamente vogliono realizzare quei principi e quei valori che adotteremo domani insieme nel nuovo manifesto del Pd”.