Penélope Cruz, Elsa Pataky e Paz Vega le più influenti contro il climate change

82

ROMA – Attrici, modelle e vip sono sempre più coscienti della necessità di aiutare l’ambiente. Nell’ultimo sondaggio di Ener2Crowd, la prima piattaforma di lending crowdfunding ambientale ed energetico, tre attrici si collocano sul podio: Penelope Cruz (53%), Elsa Pataky, (51%) e Paz Vega (48%). Lo scoop è del giornale spagnolo El-Placer.Net.

La startup degli investimenti e del risparmio green ha appena incassato un round da un milione di euro guidato dalla società Larry, veicolo di investimento dell’industriale Enrico Falck, seguito da molti altri big player del settore della transizione energetica come Fenice Invest, Valore Energia, Tobago, Vector Renewables e da un gran numero di investitori etici individuali.

Le altre celebrity con maggiore influenza nella difesa dell’ambiente? Nel servizio completo alla pagina El-Placer.Net/planeta.html vediamo seguire in graduatoria Almudena Fernández (45%), Vanesa Lorenzo (42%), Ana Boyer (40%) e Mónica Cruz (39%). Chiudono poi la classifica Clara Lago (36%), Elena Anaya (34%) ed Adriana Ugarte Pardal (33%).

«Unirsi alla rivoluzione energetica» è questo il semplice ed efficace mantra con cui Ener2Crowd vuole ora costruire il più grande fondo di investimento diffuso nella transizione sostenibile. Da un punto di vista economico i risultati si sposano con gli impatti ambientali che Ener2Crowd ha generato grazie all’attività dei propri investitori: i finanziamenti erogati hanno permesso di generare già ad oggi una riduzione di 14 mila tonnellate di CO2.

«Il nostro è un successo di gruppo e che tende anche a sfidare una certa cecità del mondo degli investimenti nelle startup in Italia. La strada è lunga ma quanto ottenuto fino ad oggi rappresenta una solida base per il raggiungimento degli obiettivi futuri», esplicita Niccolò Sovico, ceo, ideatore e co-fondatore di Ener2Crowd.