Performance di Rä di Martino e film “A Chiara” al MAXXI Roma

33

maxi cinema chiara jonas carpignano

Il 13 luglio le news dela BBC cantante nel lavoro di Rä di Martino, il 14 il film di Jonas Caprignano con Swami Rotolo

ROMA – Prosegue Estate al MAXXI, il ricco calendario estivo che fino alla fine di luglio anima la piazza del Museo con appuntamenti d’arte, musica, cinema, libri e molto altro. In calendario, mercoledì 13 luglio alle 18.30, la performance April 25th 2022 di Rä di Martino, con i musicisti Costanza Alegiani (voce) e Mauro Remiddi (tastiera e voce). In occasione della mostra What a Wonderful World (al MAXXI fino al 12 marzo 2023) l’artista ha ideato una performance nella quale i due cantanti, scanditi da un metronomo, creano un dialogo canoro con le notizie del 25 aprile 2022: dal processo a Johnny Depp e Amber Heard alla minaccia di Putin della terza guerra mondiale, dall’aumento delle vendite di Coca Cola al sequestro di due tonnellate di cocaina in Costa D’Avorio ecc, mantenendo sempre un tono uniforme, che non enfatizza mai alcuna notizia. Il lavoro richiama la tradizione delle notizie diffuse oralmente nei villaggi, nonostante la natura degli eventi recitati riportino lo spettatore a fare i conti con una contemporaneità sempre più frammentaria. April 25th 2022 riflette dunque sul passare del tempo, sul bombardamento di notizie cui oggi siamo sottoposti e la conseguente obsolescenza delle news e il senso di estraniamento che ne deriva.

Giovedì 14 luglio alle 21.00, appuntamento con il miglior cinema italiano con la proiezione del lungometraggio A Chiara di Jonas Caprignano con Swami Rotolo. L’attrice – che prima della proiezione incontrerà il pubblico del MAXXI in dialogo con Mario Sesti, curatore di Cinema al MAXXI – con questo film ha vinto il David di Donatello come miglior attrice protagonista ed è la più giovane interprete a essere insignita di questo premio.

Nel film, la famiglia Guerrasio si riunisce per celebrare i 18 anni della figlia maggiore di Claudio e Carmela. È un’occasione felice e la famiglia è molto unita, nonostante una sana rivalità tra la festeggiata e sua sorella Chiara di quindici anni sulla pista da ballo. Il giorno seguente, quando il padre parte improvvisamente, Chiara inizia a indagare sui motivi che hanno spinto Claudio a lasciare Gioia Tauro. Più si avvicinerà alla verità, più sarà costretta a riflettere su che tipo di futuro vuole per se stessa.

«Una cosa che posso dire è che mi sono sempre sentito vicino alla poetica neorealista. Io sono cresciuto con l’idea che il vero cinema era quello che facevano loro» – ha spiegato il regista Jonas Carpignano – «Se si vuole raccontare un certo tipo di storia, è quello il modo giusto di farlo. In questo modo il pubblico potrà comprendere una realtà che altrimenti non riuscirebbe a conoscere, un film di questo tipo deve essere utile ad accorciare le distanze».

La proiezione del film sarà preceduta dal cortometraggio Teletocco (11’) di Aurora Fumero, alumna NABA.

La decima edizione di Cinema al MAXXI è realizzata dalla Fondazione Cinema per Roma ed è prodotta con il MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo. La manifestazione si svolge in collaborazione con Dipartimento di Storia, Antropologia, Religioni, Arte, Spettacolo della Sapienza Università di Roma, NABA, Nuova Accademia di Belle Arti e SNNCI – Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani. Il programma di Cinema al MAXXI è a cura di Mario Sesti.

Estate al MAXXI è un progetto promosso dal MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo ed è realizzato in collaborazione con Regione Lazio e con il contributo di Roma Capitale-Assesssorato alla Cultura. La manifestazione si svolge con il sostegno della campagna CAMBIAGESTO e di BPER BANCA. Sponsor tecnico AMG, radio ufficiale Radio Monte Carlo. Gli omaggi musicali sono realizzati con il contributo di Regione Lazio e Roma Capitale-Assessorato alla Cultura in collaborazione con SIAE, in coproduzione con ITsART e fanno parte del programma Estate Romana 2022.